Arezzo - Museo Archeologico Nazionale "Gaio Cilnio Mecenate". "Il Cratere delle Amazzoni di Euphronios e la riproduzione di Alessandro Del Vita. Un'opera, due pionieri",

28/02/2019

Arezzo - Museo Archeologico Nazionale "Gaio Cilnio Mecenate"

INVITO Mostra Euphronios.

 

Giovedì 28 febbraio 2019 alle 16.30, Stefano Casciu direttore del Polo museale della Toscana e Maria Gatto, direttore del Museo Archeologico Nazionale "Gaio Cilnio Mecenate" inaugurano la mostra, "Il Cratere delle Amazzoni di Euphronios e la riproduzione di Alessandro Del Vita. Un'opera, due pionieri".
La preziosa esposizione curata da Maria Gatto e Valentino Minocchi si lega alla più celebre opera del Museo, il cratere a volute dipinto da Euphronios oltre 2500 anni fa, e racconta una vicenda di ricerca e di artigianato artistico tutta aretina.
La mostra, realizzata in collaborazione fra il Polo Museale della Toscana e Munus, con il contributo di enti e privati prestatori, sarà visitabile fino al 2 giugno.

Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilnio Mecenate” e Anfiteatro romano
Via Margaritone, 10  52100 AREZZO 
Tel.  0575-20882
pm-tos.archeoar@beniculturali.it       

facebook_120x120px  Twitter_logo_blue  YouTube