Monteriggioni (SI) - Eremo di San Leonardo al Lago. Apertura straordinaria a Ferragosto.

15/08/2018

Monteriggioni (SI) - Eremo di San Leonardo al Lago

Eremo 15 agosto

Mercoledì 15 agosto 2018, l’Eremo di San Leonardo al Lago sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle 9.30 alle 13.30.

L’Eremo si trova a una decina di chilometri da Siena, sulle pendici di un colle, in un luogo suggestivo e appartato fra boschi di lecci e di querce. Le prime notizie che testimoniano l’esistenza dell’eremo risalgono, infatti, all’anno 1112 anche se la sua origine potrebbe riferirsi a un’epoca ancora precedente. L’eremo intitolato a San Leonardo deve il suo appellativo alla prossimità del lago di Varano, oggi non più esistente dopo che fu prosciugato nel XVIII secolo. Nel 1239 passò all’ordine degli Agostiniani e nel 1250 fu unito al vicino eremo di San Salvatore di Lecceto. La presenza di notevoli personalità religiose locali, tra cui il beato Agostino Novello, che vi trascorse gli ultimi anni della sua vita e vi morì nel 1309, contribuì a trasformare San Leonardo in meta di pellegrinaggio, favorita dal suo posizionamento lungo la via Francigena.

Nel 1366 l'eremo fu fortificato per accogliere le vicine popolazioni di Santa Colomba in periodo di guerra. Lo sviluppo architettonico del complesso monastico, a pianta quadrangolare con edifici articolati attorno al chiostro, risente dell’adesione ai consueti schemi dell’ordine agostiniano. Nel Trecento fu ampliata la primitiva chiesetta romanica e realizzata la nuova chiesa gotica a navata unica, suddivisa in tre campate e abside rettangolare. Al suo interno si può ammirare il ciclo pittorico del senese Lippo Vanni, allievo di Pietro Lorenzetti, che tra il 1360 e il 1370 affrescò interamente il coro, con episodi della vita della Vergine (Presentazione al Tempio, Annunciazione e Sposalizio), Sant’Agostino in preghiera e San Leonardo e scene dei miracoli, sulla parete esterna, oltre a teorie di sante lungo le pareti e nel sottarco, e “angeli musicanti” negli spicchi della volta a crociera, un ciclo che costituisce una delle più interessanti testimonianze dell’arte senese del Trecento

Nel locale a pian terreno del monastero, originariamente destinato a refettorio, si trova a tutta parete la monumentale Crocifissione, attribuita a Giovanni di Paolo, uno dei principali pittori senesi del XV secolo, realizzata nel suo periodo giovanile, intorno al 1445.

Eremo di San Leonardo al Lago
Strada dell'Osteriaccia, 4, località Santa Colomba, 53035 Monteriggioni SI 
Tel. 0577 317021