Chiusi (SI) - Museo Nazionale Etrusco. "Profumi Etruschi. L’arte della seduzione nel Mondo Antico" #8marzoalmuseo

08/03/2018

Chiusi (SI) - Museo Nazionale Etrusco

Chiusi Profumi Etruschi -8marzo2018

In occasione della Festa della donna, giovedì 8 marzo alle 17, il Museo Nazionale Etrusco di Chiusi presenta una visita guidata ispirata al ruolo della donna nel mondo antico, alla toilette e alla cosmesi etrusca e offre un omaggio a tema e l'ingresso gratuito per le donne durante tutta la giornata per l'iniziativa annuale #8marzoalmuseo

La donna etrusca è celebrata dalle fonti antiche per la sua straordinaria bellezza, esaltata grazie all’uso sapiente di profumi ed essenze aromatiche conservate in unguentari preziosi e contenuti in graziose scatoline in legno, metallo, osso e alabastro.

Scriveva Galeno ne  L’arte medica: "Scopo dell’arte del trucco è di procurare una bellezza acquisita, mentre quello della cosmetica, che è parte della medicina, è di conservare nel corpo tutta la sua naturalezza, cui si accompagna una naturale bellezza…"

E Teopompo in Ateneo I sofisti a banchetto  "... presso i Tirreni (gli Etruschi) le donne … hanno molta cura del corpo... e si presentano spesso nude, tra gli uomini e, talora, fra di esse, in quanto non è disdicevole il mostrarsi nude. Sono … molto belle da vedere!”

Nel Museo molti sono i reperti legati all’arte della seduzione femminile, quali ad esempio i numerosi vasi da profumi etrusco-corinzi o i balsamari raffigurati in mano alle defunte sui coperchi delle urnette ellenistiche e, tra i beauty-case, probabilmente, la pregevole pisside della Pania (VII sec. a.C.) scatolina cilindrica in avorio scolpito con raffigurazioni tratte dai racconti omerici.

Nel beauty-case di Thana Plecunia, vissuta tra 150 e 50 a.C., un unguentario in alabastro venato proveniente dalle cave dell’Egitto, conservava al suo interno ancora parte del prezioso contenuto a base di oli vegetali e resina di terebinto e pino.

Probabilmente  un profumo esotico giunto a Chiusi forse da Alessandria d’Egitto, per profumare corpo e capelli di una raffinata e aristocratica dama chiusina di età ellenistica che, attraverso le testimonianze materiali rinvenute, ci racconta di sé e della sua storia al pari delle altre donne etrusche del Museo Nazionale note dalle iscrizioni funebri e dai materiali esposti.


Museo Nazionale Etrusco di Chiusi. 
via Porsenna, 93 - Chiusi   
Tel. 057820177