Lucca, Museo nazionale di Palazzo Mansi. Alla ricerca dei suoni perduti

16/09/2017

Lucca, Museo nazionale di Palazzo Mansi

Alla ricerca dei suoni perduti - Lucca Museo nazionale di Palazzo Mansi

Si inaugura sabato 16 settembre alle 17.30 la mostra Alla ricerca dei suoni perduti con l’introduzione di Rosanna Morozzi, Direttore Musei Nazionali di Lucca e gli interventi dell’On.le Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Stefano Casciu, Direttore del Polo Museale della Toscana, Marcello Bertocchini, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fernanda Giulini, Presidente di Villa Medici Giulini. Per l'occasione il museo sarà aperto fino alle 22.30, ultimo ingresso ore 22.00.

Realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e con la collaborazione di Fernanda Giulini,  con il patrocinio dell’Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi e dell’Ente per le Ville Versiliesi, la mostra propone una selezione di strumenti musicali antichi, databili dal XVIII al XX secolo, che fanno parte della prestigiosa collezione di Villa Medici Giulini  esposti per la prima volta a Lucca. Tra i fortepiani e le arpe, i saltieri e i  mandolini il visitatore potrà calarsi nell’atmosfera e nei suoni che riecheggiavano nelle sale di una nobile residenza lucchese.

da martedì 19 settembre a sabato 28 ottobre 2017
Orario: dal martedì al sabato 8.30-19.30, ultimo ingresso 19.00.

Apertura serale 16, 23, 30 settembre e 7 ottobre: 19.30-22.30, ultimo ingresso 22.00

Ingresso compreso nel biglietto del Museo: intero € 4.00 - ridotto € 2.00 (biglietto cumulativo per i Musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi: intero € 6.50 - ridotto € 3.25, valido tre giorni). Ingresso gratuito per i visitatori di età inferiore ai 18 anni; ulteriori facilitazioni secondo le norme vigenti.

Museo nazionale di Palazzo Mansi
Via Galli Tassi 43 55100 Lucca
Tel. 0583.55570 
www.luccamuseinazionali.it   facebook_120x120px   Twitter_logo_blue