Poggio a Caiano (PO), Teatrino della Villa Medicea. ‘Autori di oggi, capolavori di ieri’

22/04/2017

Poggio a Caiano (PO) - Villa medicea di Poggio a Caiano

- Locandina autori oggi 2017 -

‘Autori di oggi, capolavori di ieri’
I classici della letteratura riletti dai grandi scrittori
III edizione gennaio – maggio 2017

Sabato 22 aprile 2017 ore 17.00
Villa Medicea di Poggio a Caiano
Francesco Benozzo - Foglie d'erba di Walt Whitman
Letture: Francesco Benozzo, poeta e musicista
Ingresso libero

Foglie d'erba è un territorio di esplorazione poetica che ha seguito la vita di Walt Whitman dal 1855 (quando era trentaseienne) al 1892, anno della sua morte, per ben otto edizioni. Un'opera con cui non soltanto nasce buona parte del linguaggio poetico moderno, ma grazie alla quale, soprattutto, si crea un vasto spazio di percezioni che fanno ormai parte del nostro modo di guardare la realtà. Col passare del tempo Foglie d'erba si rivela come un testo a cui risultano sempre più strette le definizioni critiche che lo hanno via via accompagnato ("la Bibbia americana", "il poema del Nuovo Mondo", "il canto della democrazia"). A monte di ogni sua categorizzazione storica o storicoletteraria, esso è un canto del mondo e dell'uomo, un laboratorio di scrittura e di erranza, un paesaggio in versi stratificato e magnificente, al tempo stesso archetipico, primordiale e avanguardista. (F. Benozzo)

Francesco Benozzo insegna filologia romanza all'Università di Bologna. Poeta e cantautore, è considerato uno dei più accreditati interpreti contemporanei dell'arpa celtica. In ambito linguistico ha avanzato la teoria secondo la quale il linguaggio umano nacque già con gli australopitechi, tre milioni di anni fa. Ha all'attivo più di 600 pubblicazioni e 9 CD. L'ultimo lavoro poetico è La capanna del naufrago (Kolibris, 2017, tradotto in inglese, tedesco e francese), l'ultimo CD L'inverno necessario (Tutl Records, Danimarca, 2016), l'ultimo libro filologico Carducci (RCS - Rizzoli Corriere Della Sera, 2016). Candidato al Premio Nobel per la Letteratura per la sua poesia incentrata sui paesaggi naturali e su una dimensione orale e performativa del gesto poetico, nel 2016 è stato l'autore più votato dalla giuria di lettori internazionali sul sito ufficiale dell'Accademia Svedese.

Le ville e i giardini medicei sono stati luoghi d’elezione per la vita artistica, culturale, spirituale e scientifica del loro tempo ospitando e promuovendo l’incontro e la diffusione delle arti figurative, letterarie e musicali.
Oggi come ieri le Ville medicee di Poggio a Caiano e di Artimino, siti UNESCO, patrimonio dell’umanità, proseguono questa tradizione e collaborano da gennaio a maggio 2017 alla terza edizione della rassegna  ‘Autori di oggi, capolavori di ieri’: sei appuntamenti con i classici della letteratura riletti da grandi scrittori contemporanei, ideata da Carla Lomi e realizzata dai comuni di Poggio a Caiano e di Artimino, con il patrocinio della Regione Toscana e dei Parchi Letterari.

Alcuni degli incontri in programma si tengono sul palcoscenico del  "Teatro delle Commedie" della villa di Poggio a Caiano.  Ideato e fatto costruire nel 1675 da Margherita Luisa d'Orléans, cugina di Luigi XIV e sposa infelice di Cosimo III, per alleviare la sua solitudine, ha visto tra i suoi protagonisti anche il celebre violinista Niccolò Paganini che tenne numerosi concerti per Elisa Baciocchi Bonaparte, sorella di Napoleone, dal 1809 granduchessa di Toscana. 

I prossimi incontri:

Sabato 27 maggio 2017 ore 17.00
Villa Medicea di Poggio a Caiano
Edoardo Albinati - Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi Letture: Moreno Fabbri, attore


INFO
055 8701280, e-mail: ufficio.cultura@comune.poggio-a-caiano.po.it 
055/8750231, e-mail: cultura@comune.carmignano.po.it 
www.comune.poggio-a-caiano.po.it  www.comune.carmignano.po.it

Per informazioni: Uffici cultura dei Comuni di  Poggio a Caiano 055 8701280 e Carmignano 055 8750231

Villa Medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta
Piazza de Medici 14, 59016 Poggio a Caiano (PO).