Il corpo come metafora: Monsignor Marco Domenico Viola presenta "Sacre reliquie: memorie e testimonianze del corpo glorificato"

24/02/2016

Firenze, Palazzo Pitti, Teatro Rondò di Bacco

Invito Monsignor M.D. Viola

Firenze, Palazzo Pitti, Teatro Rondò di Bacco. Per il ciclo di conferenze Il corpo come metafora, a cura della Sezione Didattica del Polo Museale della Toscana, mercoledì 24 febbraio alle 15:30, Monsignor Marco Domenico Viola presenta "Sacre reliquie: memorie e testimonianze del corpo glorificato". Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Il corpo come metafora è il tema del nuovo ciclo d’incontri per il pubblico dei musei fiorentini organizzato dalla Sezione Didattica del Polo Museale Regionale della Toscana e dal Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Firenze che rappresenta un esempio di efficace collaborazione e fruttuosa sinergia nell’ambito delle istituzioni pubbliche.
Le conferenze analizzeranno il tema del corpo umano riletto nella sua dimensione simbolica e metaforica attraverso le tipologie del corpo del regnante, del guerriero e del santo. Si proporranno inoltre, con le conferenze di Paola Pizza e Caterina Chiarelli, alcune interessanti riflessioni sulla percezione paradigmatica dell’abbigliamento nella sua dimensione della quotidianità e in quella più ampia della moda.

Info e programma completo

Altre notizie, info e aggiornamenti sul profilo facebook della Sezione didattica.

pm-tos.didattica@beniculturali.it