Firenze - Villa medicea della Petraia. "Gran Ballo ottocentesco" per le Giornate europee del Patrimonio

24/09/2022

Firenze - Villa medicea della Petraia.

Firenze (FI) — Villa medicea della Petraia, Cortile affrescato, interno

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2022, il 24 settembre alle 19.30  la Villa medicea La Petraia presenta  il “Gran Ballo Ottocentesco”  dell’associazione “Società di Danza Firenze” con il patrocinio del Comune di Firenze. 

Nel prestigioso cortile cinquecentesco affrescato, trasformato per volere del primo re d’Italia in salone di ricevimento per le feste, sarà possibile rivivere l’atmosfera delle danze di società di tradizione europea. Danzatori in abiti d’epoca ricreeranno una festa da ballo ottocentesca con romantici valzer, quadriglie, mazurke, vivaci polke, galop e contraddanze, secondo lo stile dei maestri di ballo del tempo e su musiche tratte dalla tradizione operistica e dal miglior repertorio europeo per la danza. 

Verranno riproposti alcuni brani del concerto eseguito alla Petraia il 1 settembre 1872 in occasione della festa di fidanzamento del figlio di Vittorio Emanuele II con Blanche De Larderel: alcuni celebri valzer di Johann Strauss, le Storielle del Bosco Viennese, Sulle rive del Danubio, Idillio e Telegrammi, la travolgente Tritsch-Trasch polka. Inoltre, sarà possibile anche ammirare contraddanze, marce e valzer su famose arie da opere: La Gazza Ladra di Rossini, il Rigoletto di Verdi, il valzer di Paganini, la Fatinitza March di Franz von Suppé e il romantico valzer dei Fiori di Piotr Cajkovskij.

Il pubblico entrerà nell’atmosfera festosa del Gran Ballo, accompagnato dalla descrizione di aspetti e valori della danza e della cultura del tempo. Chi lo desidera infine sarà invitato a prendere parte alla danza del Gran Ballo.

Villa medicea della Petraia
Via della Petraia, 40  50141 Firenze
 facebook_120x120px   @villamedicea.lapetraia  app-icon2