Firenze - Museo di San Marco. Il video di presentazione del nuovo allestimento delle celle di Fra Girolamo Savonarola e della nuova illuminazione dell’Annunciazione del Beato Angelico

13/01/2022

Firenze - Museo di San Marco

low Museo di San Marco - Busto di Savonarola

Angelo Tartuferi, direttore del Museo di San Marco, spiega l’importanza del busto di Savonarola in terracotta dipinta, attribuito a Marco della Robbia, poi Fra Mattia: un’opera inedita, l’unica immagine tridimensionale del frate ferrarese prima dell’Ottocento, che rivoluziona l’iconografia savonaroliana sinora conosciuta, con ritratti esclusivamente di profilo. Il nuovo allestimento delle sale pone in dialogo  il busto con il celebre ritratto dipinto da Fra Bartolomeo insieme al volume con i sermoni autografi, a cui si aggiungono le reliquie e le raffigurazioni del martirio. Grazie alla sponsorizzazione tecnica di Erco è stata rinnovata anche l'illuminazione delle celle e sopratutto del simbolo del  museo e della pittura del primo Rinascimento fiorentino: l’Annunciazione dell’Angelico che accoglie il pubblico in cima alle scale del primo piano, la cui migliore leggibilità è ora favorita anche dalla sostituzione del vecchio cristallo che ne deturpava la vista del margine inferiore, con un discreto ma efficace distanziatore.

Buona visione. Seguiteci ...




Museo di San Marco
Piazza San Marco, 3 50121 Firenze 
Tel. 055 0882000 
drm-tos.mussanmarco-fi@beniculturali.it

  facebook_120x120px    app-icon2    YouTube  Blog