Chiusi (SI) - Museo Nazionale Etrusco. “Stratificazioni”. Mostra temporanea dei dipinti di Gianfranco Gobbini

01/08/2021

Chiusi (SI) - Museo nazionale Etrusco e Necropoli di Chiusi

Chiusi-Mostra Gianfranco Gobbini

Nell'ambito del Festival Orizzonti, la rassegna d'arte organizzata ogni anno dal Comune della Città di Chiusi, il Museo Nazionale Etrusco di Chiusi ospiterà dal 1° al 31 agosto 2021 la mostra d'arte personale del pittore Gianfranco Gobbini, in collaborazione con il Comune. Undici quadri del pittore saranno in mostra nelle sale del museo in dialogo con i reperti antichi conservati al suo interno.

La mostra è stata inaugurata  domenica 1 agosto alle 17,00 alla presenza del Direttore del museo nazionale, delle autorità comunali, degli organizzatori del festival e dell'artista.

Gianfranco Gobbini è nato a Città della Pieve. Segue da autodidatta la strada della pittura dimostrando, fin dall’età di tredici anni, un’innata propensione artistica verso il disegno e il colore. Abbandona gradualmente i soggetti paesaggistici per concentrarsi sul valore del colore puro, trascendendo la natura attraverso l’essenza dei suoi contenuti e abbandonando il ricorso alla rappresentazione. Il colore ci parla. Racconta di mondi lontani, perduti nella vastità dello spazio e del tempo. Il colore è vita, ricchezza, espressività. Il colore è l’arte di Gianfranco Gobbini, pittore astratto che costruisce l’architettura dei propri dipinti attraverso complesse stratificazioni cromatiche.

           

Museo nazionale Etrusco - Chiusi (SI)  

Via Porsenna, 93  53043 Chiusi (SI) 
Tel. 0578 20177