Cortona (AR) - Riapre l'Area archeologica del Sodo, gestita in base ad un accordo con la Direzione regionale musei della Toscana dal Comune di Cortona

29/05/2020

Cortona (AR) - Area archeologica del Sodo

Cortona - (AR) Area archeologica del Sodo - Scalinata altare

Riapre da venerdì 29 maggio L'Area archeologica del Sodo di Cortona, gestita in base ad un accordo con la Direzione regionale musei dal Comune di Cortona tramite il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona che è anche il punto di sintesi per comprendere le realtà del Parco Archeologico.

Il tumulo II del Sodo è uno dei tre "meloni", come localmente sono denominati i tumuli etruschi che segnano la pianura alla base della collina di Cortona, la etrusca Curtun; un altro tumulo, di proprietà non statale, è anch’esso ubicato in località Sodo e inserito nella medesima area archeologica, mentre il terzo si trova nella vicina Camucia. Fra i tre monumenti funerari etruschi il tumulo II del Sodo, con il tamburo in grandi blocchi squadrati e la spettacolare gradinata-terrazza decorata da gruppi scultorei ed elementi architettonici di stile orientalizzante, è il più monumentale.  I preziosi reperti provenienti dalle due tombe del tumulo sono esposti all’interno del MAEC, il Museo di Cortona. L’area è indicata da apposita segnaletica stradale e può essere raggiunta in macchina o attraverso percorsi ciclabili e trekking.
La Tomba di Camucia al momento non è visitabile per motivi di sicurezza.

MAEC e MAEC parco riaprono da venerdì 29 a martedì 2 giugno, dalle 10 alle 19.

MAEC e MAEC parco saranno aperti tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 19.

Da oggi è possibile acquistare il biglietto on-line in una specifica fascia oraria:

BIGLIETTO MAEC

BIGLIETTO MAEC Parco

Saremo felici di accoglierti in piena sicurezza!

 

Area archeologica del Sodo e Tomba di Camucia
Loc. Sodo di Cortona - 52044 Cortona (AR)
info@cortonamaec.org
www.cortonamaec.org/it/il-parco-archeologico/