Pisa - Museo Nazionale di Palazzo Reale. Apertura straordinaria

10/09/2019

Pisa - Museo Nazionale di Palazzo Reale

Pisa - Museo nazionale di Palazzo Reale - Sala della corte

Apertura straordinaria, nel consueto giorno di riposo settimanale, martedì 10-17 e 24 settembre, ore 9-13, nell'ambito del piano di valorizzazione dei luoghi della cultura del Polo museale della Toscana.
I nuovi giorni di apertura saranno un’occasione per cittadini e turisti di scoprire e attraversare le sale della residenza pisana delle famiglie che per secoli hanno regnato in Toscana e in Italia, i Medici, i Lorena e i Savoia.

Le pregevoli collezioni del Museo riflettono lo sfarzo delle famiglie che hanno vissuto a Palazzo Reale, ma illustrano anche aspetti della loro vita quotidiana attraverso gli arredi d’epoca. Le opere d’arte provenienti dal patrimonio nobiliare e da donazioni private sono capolavori della produzione artistica laica, dalla fine del Cinquecento al Novecento.  Nella sale del Museo sfilano i ritratti dei protagonisti che hanno animato le stanze del palazzo: prima i granduchi Medici e Lorena, e poi i Savoia, sovrani del Regno d'Italia, che lasciarono al palazzo il titolo reale. Il pennello abile e attento dei pittori di corte, che descrivono dettagli e traducono in immagine la preziosità e la raffinatezza di stoffe e gioielli, ci parla del lignaggio e del ruolo sociale del personaggio, ma per traslato promuove il lavoro delle manifatture artigianali che lavoravano e proliferavano nel territorio granducale.
Tra le collezioni private pervenute a vario titolo si segnalano opere attribuite a Rosso Fiorentino (Rebecca al pozzo), al giovanissimo Raffaello (il Miracolo dei due impiccati, parte della predella del Trittico di San Nicola da Tolentino), di Francesco e Luigi Gioli e il lascito ricchissimo del chirurgo Antonio Ceci con dipinti italiani e fiamminghi, miniature su avorio, medaglie, porcellane, bronzetti e disegni.
Tra le acquisizioni più recenti sono i dipinti di Plinio Nomellini, Spartaco Carlini, Galileo Ghini, Mino Rosi e Gianni Bertini.  Sono esposti anche la ricchissima gipsoteca e i dipinti di Italo Griselli, tra i maggiori scultori-ritrattisti italiani della prima metà del Novecento [Sale 17-21].

Il museo sarà inoltre aperto gratuitamente nell’ambito dell’iniziativa #iovadoalmuseo

21 Settembre - Giornate Europee del Patrimonio e Festa di San Matteo

4 ottobre – Festa di San Francesco e Santa Caterina

4 Novembre – Festa dell’Unità Nazionale

30 Novembre – Festa della Toscana


Museo Nazionale  di Palazzo Reale
Lungarno Pacinotti, 46 - Pisa
Tel 050 926573