Lucca - Museo di Palazzo Mansi

Museo nazionale di Palazzo Mansi
Via Galli Tassi, 43   55100 Lucca
Tel. +39 0583 55570
drm-tos.museopalazzomansi@beniculturali.it

Direttore pro tempore Stefano Casciu
drm-tos@beniculturali.it

Curatrice Giulia Coco
giulia.coco@beniculturali.it
Tel. +39 055 5389119


Giorni e orari di apertura

Apertura straordinaria domenica 12 giugno dalle 9.00 alle 13.30 (ultimo ingresso ore 12.00)

Martedì, giovedì, venerdì, sabato (ad esclusione di sabato 25 giugno quando il museo osserverà l'orario 12.00-19.30 - ultimo ingresso ore 18.00), prima e terza domenica del mese ore 9.00-19.30 (ultimo ingresso ore 18.00).
Mercoledì ore 12.00-19.30 (ultimo ingresso ore 18.00)

Chiuso​ lunedì, 2a, 3a e 5a domenica del mese, 1 gennaio, 25 dicembre

Per le visite guidate dei gruppi è necessario informare preventivamente il museo chiamando il numero 0583 55570 o scrivendo a drm-tos.museilucchesi@beniculturali.it

Il secondo piano del Museo, il Laboratorio di Tessitura rustica Maria Niemack e l'Archivio sono temporaneamente chiusi. Ci scusiamo per il disagio.

BIGLIETTI: intero € 4.00 - ridotto € 2.00;

Cumulativo Musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi: intero € 6.50 - ridotto € 3.25 (valido tre giorni). Ingresso gratuito per i visitatori di età inferiore ai 18 anni.  Riduzioni e gratuità secondo le norme di legge previste per i musei statali.

________________________________________________________

Il Museo nazionale di Palazzo Mansi, vero e proprio museo-residenza, costituisce un documento esemplare  delle  dimore  dei  mercanti  lucchesi. Trasformato alla fine del XVII secolo dalla famiglia  Mansi,  che  ne  era  proprietaria,  in “palazzo di  rappresentanza”  e  allestito  secondo  il  gusto barocco  imperante,  si  configura  oggi  come  importante  esempio  di “museo  nel  museo”.  Negli ambienti di questa tipica residenza lucchese, che conserva gran parte degli arredi originari e un prezioso ciclo di arazzi di manifattura di Bruxelles, è custodita la Pinacoteca con dipinti delle scuole italiane e non dal XVI al XVIII secolo. Al secondo piano sono allestite le sezioni dedicate all’Ottocento e al Novecento e negli ambienti che accoglievano le cucine del palazzo è collocato il Laboratorio di tessitura rustica Maria Niemack, che espone telai e strumenti otto-novecenteschi.

L’edificio: Palazzo Mansi
Il Palazzo racchiude la secolare storia dell’omonima famiglia che, a partire dal  XVI secolo, fu in grado di diversificare i propri interessi affiancando all’attività tradizionale di tipo agricolo e fondiario iniziative commerciali, incrementando notevolmente fortuna economica e prestigio sociale. Di impianto tardo-cinquecentesco, frutto dell’unione di case torri preesistenti, il palazzo fu acquistato nel 1616 da Ascanio Mansi. Nell’operazione di rinnovamento commissionata da Raffaello Mansi all’architetto lucchese Raffaello Mazzanti e attuata tra il 1686 e il 1691, vennero ristrutturati in un sontuoso stile barocco gli interni del piano nobile, con affreschi che esaltano o in vario modo alludono alla gloria della famiglia. Altri interventi di recupero e di ammodernamento furono realizzati da Luigi Mansi nel Settecento. Il palazzo fu venduto allo Stato nel 1965 e come Museo nazionale fu aperto nel 1977.



Scarica il nuovo depliant del museo con tutte le informazioni in italiano e inglese.

www.luccamuseinazionali.it   facebook_120x120px   Twitter_logo_blue@MuseiLucca @MuseinazionaliLucca    

Musei meno noti. Piccoli ma ricchi di capolavori 


Accessibilità: gli utenti con ridotta capacità motoria possono visitare tutto il Museo

Carta della qualità dei servizi - Ultimo aggiornamento ottobre 2017


Come arrivare 

Parcheggi, a pagamento, nelle immediate vicinanze di Palazzo Mansi:
• Cittadella P1
• ex Caserma Lorenzini P2

Lucca (LU) — Museo di Palazzo Mansi, esternoLucca (LU) — Museo di Palazzo Mansi, L’alcova, interno Lucca (LU) - Museo di Palazzo Mansi, Pontormo, Ritratto di giovinetto, 1525-1526Lucca (LU) - Museo di Palazzo Mansi, Laboratorio di tessitura rustica Maria Niemack, interno#dicembrealmuseo - lucca