Polo Museale della Toscana

Istituito nel marzo 2015 (DPCM 171/2014), il Polo Museale della Toscana, diretto da Stefano Casciu,  gestisce, tutela e valorizza 49 luoghi della cultura di proprietà statale, alcuni dei quali sono inseriti nella World Heritage List dell'UNESCO. Un patrimonio culturale ricchissimo,  situato nelle province di Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Livorno e Grosseto. Pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici di destinazione religiosa testimoniano la lunga storia della Toscana: dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

Tutti i 49 musei e i luoghi della cultura

Musei italiani. Sistema nazionale - Polo museale della Toscana - Il video

Norme generali di apertura al pubblico e agevolazioni per l'ingresso

News

17/04/2019

I musei aperti nei giorni festivi da Pasqua al Primo maggio 2019.

Le aperture, gli orari e le iniziative dei musei e dei luoghi della cultura del Polo museale della Toscana.Leggi

21/04/2019

Orbetello (GR) - Museo Archeologico Nazionale e Antica Città di Cosa. Pasqua e Pasquetta con visite guidate e concerto di The Nymph Orchestra

Domenica 21 e lunedì 22 aprile dalle ore 17. Pasquetta concerto e ingresso gratuito per l'iniziativa #iovadolamuseoLeggi

20/04/2019

Alla scoperta della Ville medicee della Petraia e del Giardino di Castello con i bus di City Sightseeing

Da sabato 20 aprile 2019 al 29 settembre 2019. Ogni sabato, domenica, primo e quarto lunedì del mese.Leggi

19/04/2019

Orbetello (GR) - Museo Archeologico Nazionale e Antica Città di Cosa. Inaugurazione mostra "Mnemosine, Nuove Archeologie"

Venerdì 19 aprile 2019, ore 18. Dipinti di Rossella Rispoli Segato esposti fino a 23 giugno 2019. Ingresso gratuitoLeggi

19/04/2019

Chiusi (SI) - Museo nazionale Etrusco e Necropoli di Chiusi. Pasquetrusca

Dal 19 aprile al 12 maggio 2019. Aperture gratuite, visite guidate alle tombe, incontri e laboratori didattici. Leggi

RSS